Paura di parlare in pubblico: lavorare sugli errori - 1BiTv.com

Paura di parlare in pubblico: lavorare sugli errori

(Traduzione automatica))
Paura di parlare in pubblico: lavorare sugli errori

L'articolo di Timur Aslanov, redattore capo della rivista "Press Service"


Parlare in pubblico è un sogno terribile per molti oratori inesperti. Sì, e anche con esperienza, a volte preoccupato per un discorso o un rapporto particolarmente responsabile. Gli specialisti delle pubbliche relazioni spesso devono parlare da soli, oltre a prepararsi per i discorsi dei loro leader. Cosa succede se il capo sta scuotendo le ginocchia e la sua schiena è bagnata ogni volta che deve uscire di fronte ai giornalisti o in una sala piena del pubblico di destinazione e pronunciare le parole? Liberarsi di tanta paura durante la notte è irreale. Ma se un certo numero di misure vengono sistematicamente applicate per un certo periodo di tempo, allora si ottengono risultati molto buoni. Voglio parlare di una di queste misure oggi.


Usalo per te stesso o per il tuo oratore. Si tratta di lavorare sui bug.

In cosa consisterà? Diciamo che oggi hai suonato di fronte a un certo pubblico. Fecero discorsi e, come sempre, dispiaciuto di se stessi. Se lasci tutto così com'è, allora questo malcontento sarà risolto. Non ricorderai in particolare ciò di cui eri insoddisfatto, ma ricorda nel ricordo che hai di nuovo sbagliato e hai fatto un sacco di cose sbagliate. E prima della prossima esibizione, le ginocchia si agiteranno ancora di più.

Subito dopo il prossimo discorso, trova 5 minuti, un pezzo di carta, siediti e analizza in dettaglio cosa è stato fatto in modo sbagliato di quanto tu non sia particolarmente infelice. A volte anche la scarica stessa ti tranquillizza e ti rendi conto che non tutto è terribile, e non c'era molto che non andasse. Ma, dopo tutto, è meglio scriverlo, analizzarlo e aggiustarlo, in modo da poter evitare questi errori consapevolmente.

Quindi, analizziamo tutto. Hai mantenuto il contatto visivo con il pubblico? Ti ricordi che hai bisogno di guardare negli occhi del pubblico o guardare la parte superiore, il soffitto, il pavimento, le scarpe, le diapositive e dimenticare che stai comunicando con le persone viventi, e hai dimenticato di guardarle negli occhi? Ti sei ricordato che l'oratore dovrebbe avere un gesto normale, naturale e non agitazione nervosa delle mani, non gesti nervosi e disordinati, che strofina tutto nel mondo? Ti ricordi questo o hai dato libero sfogo alle tue mani e mani separate dal tuo cervello e dal tuo corpo?

Analizza cosa è successo alle parole parassiti. Le parole parassiti emettono molto l'eccitazione di chi parla. Più una persona si preoccupa, più ci sono altre parole inutili, senza senso, c'è ekanie, mechane, boo, ecc. Era molto?

Non è facile da ricordare, ma puoi chiedere alle persone che erano presenti allo show e sono tuoi amici intimi, conoscenti, gruppi di supporto, ecc. Non chiedere agli altri il pubblico che stavi cercando di impressionare. Analizza quanto sei riuscito a trasmettere messaggi chiave al pubblico, quanto sei riuscito a trasmettere il significato di ciò che volevano dire - questa è la cosa principale nel discorso. Hai accartocciato il tuo discorso, non sei riuscito a fare un finale spettacolare, non sei riuscito a fare una partenza spettacolare e a mettere il pubblico da te ... Ricorda e analizza ancora, perché. Perché quando saliamo sul palco, vogliamo essere disinibiti, naturali, facili da scherzare, ma la paura ci stringe, noi sudiamo, le nostre mani non obbediscono, e ci dimentichiamo di questa scioltezza, e, di conseguenza, il pubblico troppo a lungo non può Cominciamo a percepire che il nostro discorso è corretto, perché vede l'eccitazione o vede la nostra costrizione.

Analizzare ciò che era in questo specifico il tuo discorso non è così in questo aspetto e, naturalmente, - soprattutto - se hai avuto il tempo di dire l'essenza, se hai portato gli argomenti giusti, ecc. < br />
Scrivi a te stesso tutto questo nei dettagli. Non penso che tutto sia andato male. Se questa è la tua prima affermazione, forse la lista degli errori sarà molto lunga. Ma, se - il secondo, il terzo, il quarto, il quinto, allora qualcosa che probabilmente hai già imparato a fare, e anche questo ti farà piacere. Ovviamente, l'opzione ideale - per scrivere tutte le loro esibizioni in un primo momento sul video - è molto più facile analizzare gli errori. Ahimè, non sempre c'è una tale opportunità. Ma se non puoi registrare, prova subito, subito dopo la performance, ricorda tutto.

Il prossimo passo: per evitare questi errori nel prossimo discorso, devi fare un piano di lavoro su di loro. È chiaro che non è possibile evitare immediatamente tutti gli errori. Se sei un oratore principiante, sarai comunque preoccupato e dovrai comunque intervenire su qualsiasi rake.

Ti offro questa tecnica: devi scegliere uno o due errori che sicuramente non permetteranno alla prossima esibizione. E lasciare che siano errori facili, per esempio, lo stesso contatto visivo o gesticolare. Perché con la consegna di un messaggio chiave, può essere molto più difficile, è più facile perdersi, è più facile perdersi. Inizia con uno semplice, quando si riesce in un semplice, sarà più facile riuscire in un difficile. Sarai più sicuro di te stesso. Mettiti in gioco - nelle prossime tre apparizioni pubbliche porterò al lavoro ideale con gli occhi del pubblico. Fallo e ripeti il ​​lavoro sugli errori dopo il prossimo discorso.

Non appena lo impari, procedi al prossimo errore. Non cercare di "leccare" tutto in una volta. Questo non significa che non ti debba importare del messaggio - ovviamente, dovresti cercare di evitare tutti gli errori. Ma ci concentriamo innanzitutto sui più semplici, otteniamo che scompaiano da noi, quindi ci concentriamo su un aspetto un po 'più complesso e poi arriviamo al più difficile.

Fai il lavoro sugli errori per te stesso. Rendilo necessario per il tuo interlocutore - sarà molto più facile per te notare e correggere i suoi errori dal lato. È importante dire immediatamente questi errori con lui. E insieme a ciò, pianifichiamo ciò che stiamo correggendo la prossima volta. E così passo dopo passo tu e il tuo interlocutore acquisirete sicurezza e le prestazioni diventeranno migliori, più luminose, più interessanti.

E se vuoi avere maggiori informazioni sugli strumenti più efficaci e rilevanti per il lavoro di uno specialista di pubbliche relazioni, se vuoi ascoltare le relazioni dei migliori esperti russi in questo campo, parla con i colleghi, scambia esperienze e ricarica le tue energie - diventa un partecipante alla conferenza pratica internazionale annuale "Effective Press Service-2018", che si terrà a Mosca dal 19 al 20 aprile 2018.

A vedere le informazioni dettagliate sulla conferenza e richiedere la partecipazione, si prega di visitare https://goo.gl/NrkSVM

20.03.2018 12:46:41


Timur Aslanov

Il fondatore della casa editrice Imidzh-Media.



14.08.2018 09:59:33

Boxberry continua ad espandere la rete di punti di consegna in Russia

6 agosto, la società ha aperto una filiale da duemila anni a Krasnoyarsk
13.08.2018 18:52:59
10.08.2018 16:47:16

In treno con AsstrA

AsstrA continua lo sviluppo attivo nel segmento del trasporto ferroviario
07.08.2018 02:52:10

Servizio clienti nel negozio: come mantenere i clienti

La conferenza "SALES - 2018" si terrà il 22-23-24 agosto 2018 a Mosca
06.08.2018 13:53:03



advertisement