Partenza della portaerei dal porto di Sabetta - 1BiTv.com

Partenza della portaerei dal porto di Sabetta

(Traduzione automatica))
Partenza della portaerei dal porto di Sabetta

Per la prima volta è stata effettuata un'operazione doganale, collegata alla partenza della compagnia di gas artico "Christophe de Margerie"


Il 9 dicembre 2017 nel porto di Sabetta, i doganieri Yamal hanno effettuato per la prima volta operazioni doganali associate alla partenza della compagnia di gas artico "Christophe de Margerie" con più oltre 73 mila tonnellate di gas naturale liquefatto a bordo.
Il caricamento del primo lotto di gas naturale liquefatto prodotto dal progetto Yamal LNG è stato completato la notte tra l'8 e il 9 dicembre 2017. La dichiarazione per il gas naturale liquefatto è stata depositata nel posto doganale di Salekhard dello Yamal-Nenets dogana.
Nella solenne cerimonia di avvio del carico di gas naturale liquefatto nella petroliera, ha preso parte il presidente russo Vladimir Putin.

Riferimento: Per 11 mesi del 2017, i funzionari della dogana di Yamalo-Nenets al posto di controllo marittimo di Sabetta hanno emesso 76 arrivi e 68 partenze di navi marittime straniere. 613 dichiarazioni per merci sono state emesse, il giro d'affari è stato pari a 5016,55 milioni di dollari USA, il fatturato di merci - 270,7 mila tonnellate. Navi marittime provenienti da Cina, Belgio, Germania, Egitto, Corea, Stati Uniti, Finlandia, Spagna, Norvegia, Danimarca, Polonia, Svezia, nonché dai porti marittimi e fluviali russi sono entrati nell'area portuale.

Servizio stampa della dogana di Yamal-Nenets

14.12.2017 00:00:00


24.05.2018 10:33:29

Festival di architettura "O'Gorod. Window"

Conservazione artistica di case in legno nei quartieri storici del 1833 <br /> e la Chiesa dei tre Gerarchi
24.05.2018 10:18:27

Nuovo da Acer

Acer è un laptop ultraleggero da 15 pollici Swift 5
23.05.2018 13:17:18

Coccodrillo in una borsa

I souvenir esotici non hanno superato il controllo doganale
22.05.2018 19:22:00

La Russia ha testato i missili "Bulava"

Il sottomarino russo "Yuri Dolgoruky" ha eseguito con successo il fuoco sparato dal Mar Bianco lungo il poligono di tiro Kura in Kamchatka con quattro missili Bulava (SS-N-30).
22.05.2018 06:18:20

Una conferenza stampa si è tenuta presso l'agenzia di stampa Interfax-Sud

Risultati della conferenza stampa del capo della Southern Customs Administration SV Pashko


advertisement