I soldi volano nel telefono - 1BiTv.com

I soldi volano nel telefono

Come riconoscere un truffatore telefonico da una pseudo-banca.


I soldi volano nel telefono


"Buon pomeriggio, sei preoccupato per il servizio di sicurezza della Banca N" - questa frase, a quanto pare, è già stata ascoltata per telefono da milioni di russi. Nel 99,9% dei casi, i truffatori hanno iniziato una conversazione con lei, che ha scelto soluzioni tecnologiche non complesse, ma vecchie e (non) buone pressioni psicologiche per rubare denaro dalle carte bancarie. Il loro pubblico è il più ampio possibile: gli aggressori hanno raccolto informazioni per prelevare fondi non solo dai pensionati: a giudicare dalle storie sui forum di profilo e sui social network, anche gli stessi impiegati delle banche sono caduti in questa esca.
La soluzione tecnologica qui, infatti, è una cosa: la telefonia IP (che è piuttosto economica), con la quale è possibile sostituire il numero di telefono con il numero di banca. È lui che verrà visualizzato sul client sullo schermo di un telefono cellulare con una chiamata in arrivo. Inoltre, entra in gioco l'ingegneria sociale: questo è un metodo per ottenere informazioni basate sulle caratteristiche cognitive della psicologia umana. A seconda di ciò che l'attaccante dice dall'altra parte del filo, il cliente della banca ha paura di perdere denaro (per esempio, gli dicono che qualcuno sta ritirando i suoi soldi dalla carta in questo momento), o, al contrario, vuole fare soldi (il truffatore parla di pagamenti al cliente). In tutti i casi, l'obiettivo è lo stesso: estrarre informazioni sufficienti dal cliente per prelevare denaro dalla carta. Formalmente, il numero di banca "reale" alimenta la fiducia della vittima nell'interlocutore all'altra estremità del filo.
La Banca di Russia considera l'ingegneria sociale una delle principali minacce alla sicurezza delle informazioni. Secondo la Banca centrale, oltre il 97% dei furti dai conti degli individui sono stati commessi utilizzando tecniche simili. Le fonti di perdita di dati personali utilizzate dai truffatori sono numerose: dai negozi online ai dipendenti delle banche attuali ed ex.

Le banche combattono i truffatori: le loro attività sono monitorate da unità di sicurezza delle informazioni, esistono speciali sistemi e algoritmi antifrode, ma molto dipende dal cliente stesso e dalle sue azioni.
È importante sapere che un impiegato della banca non chiederà mai, in nessun caso, un numero di carta o codice PIN, codice CVV (queste sono le ultime tre cifre sul retro di una carta bancaria), una password per inserire il personale del cliente account o un codice dai messaggi SMS. Se durante una conversazione telefonica ti accorgi che una persona che si è presentata come impiegata in banca ti chiede di fornire queste informazioni, devi immediatamente riagganciare e contattare la banca al numero indicato sulla tua carta. E se possibile, è meglio farlo da un altro telefono.
Se hai ricevuto una chiamata e il tuo interlocutore ti informa che è un dipendente del servizio di sicurezza o di un'altra divisione della banca e sta presumibilmente cercando di detrarre denaro dalla tua carta, prima di tutto chiedigli di presentarsi: dai la posizione completa, cognome e nome. Successivamente, specifica quale carta di credito è coinvolta e richiedi il suo numero. Di norma, i truffatori non dispongono di dati completi e è probabile che l'interlocutore cerchi di aggirare questo problema. È importante non fornire a tale interlocutore alcuna informazione: né il nome della banca di cui si utilizza la carta, né il suo numero, né password e codici.
Devi fare immediatamente attenzione se la persona all'altro capo del filo sta cercando di farti pressione. I dipendenti delle banche non susciteranno mai ansia o creeranno la sensazione che è necessario affrettarsi e prendere immediatamente qualsiasi decisione.
Ma abbastanza spesso, gli aggressori ricevono queste carte senza chiamate e utilizzando il social engineering - ad esempio, una carta può essere compromessa quando si paga in un negozio online che non si prende cura adeguatamente della sicurezza dei dati. Pertanto, sarebbe saggio disporre di una carta separata per il pagamento su Internet e trasferire l'importo necessario lì immediatamente prima dell'acquisto.
Se trovi che sulla tua carta ci sono debiti che non hai commesso, devi contattare urgentemente la banca e bloccare la carta. Nel menu vocale dei contact center il più delle volte è presente un pulsante separato per bloccare la scheda: si collegano molto rapidamente con gli specialisti che si occupano di questi problemi. Dopo aver bloccato la carta, puoi continuare a capire la situazione con la banca. Spesso, parte dei fondi non ha ancora il tempo di lasciare la banca e possono essere salvati.



Fonte: giornale russo


29.01.2020 09:20:02
(Traduzione automatica))






13.02.2020 10:34:45

Nuovi diritti dei passeggeri con bagaglio a mano

I diritti dei passeggeri degli scaffali superiore e inferiore per il posizionamento del bagaglio a mano devono essere equiparati.
13.02.2020 10:29:47

La Cina ha visto un forte aumento del numero di persone infette da coronavirus

Nelle ultime 24 ore, il numero di COVID-19 infetti da coronavirus è immediatamente aumentato di sette volte.
12.02.2020 13:43:24

Boeing non ha ricevuto nuovi ordini a gennaio per la prima volta in 60 anni

La maggior parte dei clienti delle compagnie aeree evita di effettuare nuovi ordini.
12.02.2020 13:36:03

Qualcuno dorme e ci sposiamo

Gli uffici del registro di Mosca ora lavorano di notte.


Advertisement

Advertisement

Themes cloud

mutuo emissione Internet Festival ruolo tradimento Lavoro Hotel contrabbando licenziamento architettura Cina la libertà tribunale arbitrale Russia coccodrillo unità monetaria LTE oro transgender eredità annullamento serpente digitalizzazione Socrate patto timocracy medico erede Ho corso conferenza prove compromettenti calcio teoria Gazpromneft premessa moneta indagine Grecia cinema I.V.A. sistema monetario ordine un computer portatile riforma impegno trasporto merci rublo rapporto farmaci accettazione Platone fideicomass monometallismo finanza successione dollaro democrazia Viber moderazione WTO estorsione cane Germania Accompagnando alcool proprietà intellettuale FIFA 2018 commercio gatto normativa tirannia legato CCTV rivalutazione bambino fornitore casse tentato omicidio Roma svalutazione medicina tort personale banca pianificazione bere credito trasferimento contrassegnare ricompensa Kerch proprio venditore FMCG imposta bimetallismo divorzio Bielorussia scambio auto esportare legge volere Israele GLONASS bambino sicurezza volere vendita Tribunale Senza tasse pagamento coraggio dipingere causa ATM beni immobili studia il tablet Contrarre un ristorante Sochi organizzazione memorandum Colore dito IFRS spedizione contraffazione beni non dichiarati S-300 Crimea Mosca femmina Paralimpiadi problema di soldi investimento una borsa soddisfare aereo i soldi denominazione azione schiavitù oligarchia canzone conto adozione debito confisca frode Prodotto cittadinanza politica QR-Code lotteria Neurotechnology Kazakistan marchio sanzioni bandire avvelenamento trasporto aereo una famiglia parto Ucraina vivere moneta cibo cliente insulina 3G economia agente Il codice di Giustiniano gas capo monopolista ricreazione marketing consultazione giustizia sollievo offrire testosterone giudice funghi valutazione legge Taxi ONU incendio doloso omicidio matrimonio carico caffè Incidenti stradali moneta d'oro standard farmaceutica mutuo Stati Uniti d'America montepremi aggregato monetario Bocharov Creek legislazione importare trattato conversione dizionario razzo canale filosofia consegna controllo derivato la pena di morte mordere diabete dogana test musica turnover quasi-accordo ponte cannuccia cessione avvocato Siria elezioni Nota scarpe da calcio integrazione un giocattolo Olimpiadi Mela furto posta CIS 4G succo liquidazione co-packing attività commerciale logistica fornitura di denaro pensione birra Banca privata Sottomarino

Persons

Companies


Реклама