I contadini bloccarono le maggiori autostrade della Francia - 1BiTv.com

I contadini bloccarono le maggiori autostrade della Francia

La Francia iniziò la "mobilitazione nazionale dei contadini".


I contadini bloccarono le maggiori autostrade della Francia


In Francia, martedì mattina, è iniziata la "mobilitazione nazionale dei contadini": gli agricoltori e i produttori agricoli che utilizzano trattori e seminatrici hanno bloccato le più grandi autostrade del paese per tre ore.
Organizzano manifestazioni pubbliche in tutta la Francia su invito di FNSEA e JA per avvertire della "notorietà della loro professione". Secondo la pubblicazione Ouest-France, il mondo contadino ha annunciato la mobilitazione e il blocco nazionali delle strade principali della Francia per annunciare un "avvertimento" alle autorità e trasmettere un "segnale di pericolo" a tutti i concittadini.
"Il nostro motto è semplice: bloccare le strade principali della Francia dalle 11 alle 14", hanno dichiarato i rappresentanti della FNSEA e i giovani agricoltori che hanno avviato la protesta. Hanno parlato di tre ragioni principali che li hanno spinti a organizzare una manifestazione di protesta. Ciò riduce al minimo l'uso di fertilizzanti sintetici, pesticidi, regolatori della crescita delle piante, accordi commerciali finalizzati all'importazione di alimenti, nonché incoraggiando le autorità a una concorrenza malsana. Tutto ciò, secondo loro, "uccide lentamente l'agricoltura francese".

A livello locale, alcuni agricoltori hanno già avviato un'azione decisiva lunedì. A Limoges, secondo la polizia locale, circa un centinaio di agricoltori e 23 trattori hanno camminato lungo le strade principali della città. I manifestanti hanno scaricato letame e diverse tonnellate di rifiuti agricoli di fronte al Dipartimento dell'Agricoltura, l'agenzia per i servizi di pagamento per gli agricoltori, l'edificio della prefettura dell'Alta Vienne, dove hanno anche bruciato il fieno.
A Nevers sono scesi in piazza anche circa 80 agricoltori e una ventina di trattori. Gli agricoltori hanno affermato che "sono sfiniti e scoraggiati dai capricci dei politici e dalla loro crudeltà contro gli agricoltori".

"C'è un vero disastro nel mondo agricolo e nelle campagne", ha detto Pascal Cormery, presidente della MSA (Agricultural Welfare Agency) in una conferenza annuale di lunedì. Il numero di agricoltori in cerca di aiuto da parte di MSA Support Agri'Ecoute è aumentato più volte da marzo 2018 a giugno 2019 rispetto al 2017. Il servizio ha registrato 6352 ricorsi per agricoltori.

Fonte: giornale russo


08.10.2019 12:54:19
(Traduzione automatica))






14.10.2019 10:34:59

Il potente russo ...

Gli errori più comuni degli scolari all'esame in lingua russa sono nominati.
14.10.2019 10:30:01

Essere in ritardo non è accettabile?

I giocatori di hockey di Irkutsk non sono stati ammessi sul volo a causa di un ritardo di un minuto.
11.10.2019 09:54:50

Le migliori città della Russia

Le città più promettenti della Russia secondo Forbes.
11.10.2019 09:51:39

Mercato stampa

Il presidente dell'Ucraina ha tenuto il primo incontro con i media dopo le elezioni.
11.10.2019 09:33:10

Nominato il premio Nobel per la pace

Il Primo Ministro dell'Etiopia è diventato un premio Nobel.


Advertisement

Advertisement

Themes cloud

transgender fornitura di denaro svalutazione dito lotteria Nota conferenza Senza tasse valutazione la libertà cittadinanza derivato mutuo un ristorante investimento cibo tort liquidazione avvelenamento cannuccia insulina Lavoro bandire test Festival proprietà intellettuale posta dipingere contraffazione causa Internet succo coraggio normativa aggregato monetario Germania volere debito CCTV rivalutazione venditore tentato omicidio Contrarre caffè cessione Incidenti stradali aereo architettura logistica schiavitù commercio tirannia scarpe da calcio importare democrazia birra bimetallismo unità monetaria farmaci farmaceutica Israele IFRS incendio doloso dizionario organizzazione canale Prodotto giudice LTE ATM azione testosterone 3G fornitore trasporto merci giustizia 4G Mosca Crimea elezioni Colore capo rublo Mela WTO musica turnover prove compromettenti sicurezza ONU gatto alcool volere cinema successione Siria Bielorussia matrimonio fideicomass auto coccodrillo S-300 Bocharov Creek consegna medicina dollaro razzo una borsa marketing Kerch Sochi spedizione Sottomarino mordere i soldi tribunale arbitrale marchio problema di soldi Olimpiadi Tribunale contrabbando bambino casse monopolista co-packing erede studia serpente I.V.A. diabete Russia economia moneta d'oro standard carico legislazione contrassegnare Accompagnando montepremi Il codice di Giustiniano memorandum gas scambio ordine dogana confisca trasporto aereo timocracy teoria Hotel legge sanzioni divorzio adozione oligarchia mutuo offrire licenziamento riforma eredità pensione un computer portatile pagamento il tablet Stati Uniti d'America imposta ponte canzone politica pianificazione banca indagine trattato Gazpromneft legato finanza moneta FMCG quasi-accordo QR-Code proprio consultazione beni immobili ricreazione soddisfare conversione rapporto attività commerciale moderazione agente Viber estorsione emissione ricompensa Ho corso credito integrazione Grecia avvocato accettazione funghi denominazione tradimento sollievo GLONASS patto Platone omicidio annullamento parto medico una famiglia premessa calcio trasferimento sistema monetario vendita impegno Roma controllo bere Cina cliente legge digitalizzazione Banca privata Neurotechnology FIFA 2018 conto Paralimpiadi Socrate la pena di morte CIS beni non dichiarati moneta personale filosofia ruolo esportare oro cane Kazakistan femmina monometallismo Ucraina furto bambino Taxi un giocattolo frode vivere

Persons

Companies