Inca e il misterioso Machu Picchu - 1BiTv.com

Inca e il misterioso Machu Picchu

Gli Incas costruirono Machu Picchu sul sito dei difetti di frattura.


Inca e il misterioso Machu Picchu


Gli Incas hanno deliberatamente costruito una delle "meraviglie del mondo" - la leggendaria città di Machu Picchu in Perù - sul sito di fratture, secondo una nuova indagine sugli scienziati.
Questo studio, pubblicato dalla Geological Society degli Stati Uniti, fa riferimento al fatto che gli Incas decisero di costruire specificamente il loro santuario proprio nel luogo in cui si trovano diversi difetti geologici. Questo è uno dei luoghi più visitati in Perù e nel mondo.
Nel mezzo della Valle Sacra Inca, Machu Picchu, presumibilmente costruito per il primo sovrano Inca Pachacutek, la cui statua si trova in città, sorge tra le Ande ad un'altitudine di 2.430 metri sul livello del mare. Il suo aspetto architettonico rimane intatto dopo quasi sei secoli dopo la costruzione. Machu Picchu sopravvisse persino a due terremoti nel 1650 e nel 1950 che distrussero oggetti di epoca coloniale nella zona vicina, ma non la città santa degli Incas. A proposito, i colonialisti spagnoli, quando arrivarono al sito archeologico, avevano l'intenzione di distruggere e derubare i santuari. Ma non arrivarono nemmeno a Machu Picchu.

"La posizione di Machu Picchu non è casuale", ha dichiarato in una nota un geologo dell'Università Federale del Rio Grande do Sul, in Brasile, e l'autore dello studio. Il buon senso suggerisce, notato nella pubblicazione, che il posto giusto per costruire una città santa - un simbolo della potenza dell'impero Inca - sarebbe un'area piatta e stabile che offra solide basi. Tuttavia, hanno scelto un'opzione completamente diversa e lo hanno fatto abbastanza deliberatamente.
Per cercare prove della sua teoria, Menegat ha usato immagini satellitari e misurazioni sul campo, con le quali ha mappato una fitta rete di faglie e crepe nell'area su cui è stata costruita la città. Questi dati hanno mostrato che i guasti vanno da fessure di alcune pietre a linee lunghe fino a 175 chilometri, che delimitano alcune valli fluviali che circondano l'area.
Alcuni di questi coincidono con i principali difetti che hanno creato le montagne delle Ande centrali negli ultimi otto milioni di anni. Alcuni dei difetti vanno da nord-est a sud-ovest, mentre altri, di regola, passano da nord-ovest a sud-est, formando una specie di croce al centro della quale si trova Machu Picchu.

L'analisi mostra che diversi edifici, scale e aree urbane di Machu Picchu, nonché i campi agricoli circostanti, sono stati costruiti secondo l'orientamento di questi difetti a forma di croce. "Il design riflette chiaramente la matrice di distruzione che sta alla base della città", ha detto lo scienziato, aggiungendo che questa immagine è stata osservata anche in altre antiche città Inca come Ollantaytambo, Pisak e Cuzco.

Lo studio afferma che l'area scelta per la costruzione della loro città santa ha offerto agli Incas un gran numero di crepe e ha reso più facile il loro lavoro perché era più facile tagliare le pietre dalle rocce. Si trovano così strettamente insieme che oggi a Machu Picchu puoi vedere pietre costruite in modo così preciso che è impossibile inserire una sottile carta di credito tra di loro.

Ma questo non era l'unico vantaggio apportato dai difetti Inca. Secondo Menegat, la rete serviva anche gli Incas come sistema di approvvigionamento idrico. "I difetti tettonici nella zona hanno inviato lo scioglimento e l'acqua piovana direttamente alla cittadella", afferma il geologo. Afferma che i difetti preesistenti hanno risparmiato sforzi nella costruzione di canali.
Altri esperti di cultura inca sostengono che la posizione di Machu Picchu è dovuta alle loro credenze religiose, nonché alla necessità di trovarsi in una zona elevata che li protegga dai nemici della potente tribù Chanka, considerati guerrieri insuperabili. In generale, storici e archeologi concordano sul fatto che gli Incas avessero conoscenze e abilità sufficienti che permettessero loro di determinare se il luogo fosse adatto per la creazione di una città, in questo caso uno che sarebbe diventato un intero centro amministrativo, politico e religioso, permettendo gestire il grande impero, secondo la loro opinione, di Vilkabamba. Tuttavia, gli esperti affermano che la storia degli Incas non può essere spiegata al 100 percento, perché non avevano una lingua scritta e non c'erano documenti da quel momento.

Il grande centro amministrativo, politico e spirituale degli Incas conserva ancora molti misteri, ma per Menegat ce n'è uno che è già stato rivelato. "Machu Picchu ci mostra chiaramente che la civiltà Inca era un impero di rocce in rovina", ha concluso lo scienziato.


Fonte: giornale russo


27.09.2019 07:41:16
(Traduzione automatica))






11.10.2019 09:54:50

Le migliori città della Russia

Le città più promettenti della Russia secondo Forbes.
11.10.2019 09:51:39

Mercato stampa

Il presidente dell'Ucraina ha tenuto il primo incontro con i media dopo le elezioni.
11.10.2019 09:33:10

Nominato il premio Nobel per la pace

Il Primo Ministro dell'Etiopia è diventato un premio Nobel.
10.10.2019 11:01:49

Pagamento online per gas naturale

Gazprom Export LLC e Multiservice Payment System LLC hanno effettuato un pagamento remoto.
08.10.2019 12:54:19

I contadini bloccarono le maggiori autostrade della Francia

La Francia iniziò la "mobilitazione nazionale dei contadini".


Advertisement

Advertisement

Themes cloud

fornitura di denaro normativa rivalutazione agente IFRS un computer portatile credito cane cinema Germania legislazione Colore turnover medicina Siria integrazione organizzazione estorsione consultazione Mosca ricreazione trasporto aereo una borsa moneta volere controllo ricompensa Platone funghi una famiglia Il codice di Giustiniano Stati Uniti d'America mutuo succo rapporto aereo 4G Kazakistan Russia giustizia Bielorussia debito 3G studia mordere scarpe da calcio canzone WTO Ucraina Grecia ONU marchio emissione tribunale arbitrale S-300 lotteria caffè oligarchia trattato Viber Prodotto insulina ordine calcio investimento oro teoria Internet tirannia Roma Gazpromneft impegno bere legge importare finanza femmina farmaci farmaceutica moneta d'oro standard dipingere gas musica adozione bimetallismo accettazione conversione Hotel cannuccia confisca conto dito ruolo la libertà cessione omicidio un ristorante sistema monetario dogana Olimpiadi tort personale capo dizionario montepremi quasi-accordo bambino Taxi testosterone premessa rublo canale azione ATM avvelenamento gatto Paralimpiadi auto vendita I.V.A. Cina Nota co-packing digitalizzazione venditore liquidazione fornitore successione marketing licenziamento patto un giocattolo CIS serpente giudice Crimea matrimonio divorzio Israele alcool Ho corso frode Festival Tribunale Accompagnando test politica schiavitù vivere pensione svalutazione spedizione fideicomass Neurotechnology monometallismo logistica prove compromettenti derivato annullamento denominazione trasferimento proprietà intellettuale proprio contraffazione economia bandire moderazione furto coraggio monopolista transgender causa coccodrillo FIFA 2018 Lavoro offrire moneta GLONASS carico Incidenti stradali diabete riforma il tablet legato Kerch beni non dichiarati Sochi unità monetaria aggregato monetario bambino medico QR-Code dollaro legge timocracy cittadinanza Bocharov Creek scambio Socrate imposta i soldi Banca privata banca sicurezza casse LTE consegna cliente conferenza contrabbando sollievo eredità la pena di morte pagamento democrazia beni immobili razzo pianificazione ponte indagine architettura contrassegnare volere problema di soldi cibo memorandum commercio filosofia posta incendio doloso soddisfare parto attività commerciale FMCG tradimento mutuo birra CCTV Sottomarino tentato omicidio valutazione trasporto merci elezioni Mela Contrarre erede esportare avvocato sanzioni Senza tasse

Persons

Companies